MOTORIZZAZIONE BASCULANTI

La motorizzazione basculanti è un servizio che, a richiesta, si applica alle porte basculanti e permette l’apertura e chiusura a distanza delle porte tramite un telecomando.
Il servizio di motorizzazione basculanti è fornito con arresti di sicurezza e comando manuale di apertura.
Eseguiamo la manutenzione delle aperture motorizzate delle basculanti su impianti diversi, usando ricambi originali e con un ottimo rapporto qualità/prezzo.
Il servizio garantito dalla ditta di Pradalunga per portoni basculanti per garage prevede:

Un solo referente per tutte le fasi di lavoro: pensiamo a tutto noi.

Garanzia di 3 anni su qualsiasi motore e relativi componenti.

Sopralluogo gratuito, servizio chiavi in mano fino al collaudo.

Consigli per personalizzare automatismi e optional.

Contattaci subito AL NUMERO DIRETTO: Tel. +39 035 767631  

 

Siamo attivi con efficienza e tempestività a Bergamo, nella Provincia di Bergamo, ma anche nelle provincie limitrofe di Milano, Brescia, spingendoci fino a coprire tutta la Lombardia, e infine il Nord Italia.

Piccinini Serrande propone automatismi per basculanti, portoni residenziali e industriali, porte basculanti per box, portoni sezionali per garage, portoni a libro industriali, portoni scorrevoli industriali, portoni sezionali industriali.

Oltre ai sistemi di chiusura, la ditta Piccinini si occupa, di automazioni e automatismi per porte sezionali, basculanti per box, portoni sezionali industriali che garantiscono sicurezza e velocità di apertura.

Infatti, Piccinini Serrande offre e installa i migliori automatismi per basculante mantenendo anche un ottimo rapporto qualità prezzo. Scegliere l’automazione basculante più adatta alle nostre esigenze, ci offrirà il vantaggio di aprire e chiudere il box o garage con un semplice click sul pulsante, senza scendere dalla macchina. Montare un’automazione per basculante significa ottenere maggiore praticità nella vita di tutti i giorni migliorando il livello di sicurezza.

Automatismi per porta basculante, differenza.

La differenza che si può trovare tra un’automazione basculante e un’altra è riconducibile essenzialmente dal meccanismo utilizzato. Per trasferire la potenza dal motore alla basculante vera e propria in modo da permetterne l’apertura o la chiusura. Le porte automatiche sezionali Piccinini, soddisfano le esigenze di un uso intensivo, tipico del condominio, che di quello residenziale. Progettate e sviluppate direttamente dall’Azienda bergamasca, le automazioni utilizzate sulle porte basculanti Piccinini, sono funzionali alla migliore efficienza di funzionamento e sicurezza. Grazie alla vasta gamma di modelli e specifiche caratteristiche, risultano essere la scelta ideale per ogni sistema di chiusura.

RICHIEDI SUBITO UN: PREVENTIVO PER AUTOMAZIONE BASCULANTE

 

Bonus tapparelle 2022: come funziona e i requisiti per ottenere la detrazione al 50% sull’acquisto di schermature solari

Il Bonus schermature solari e chiusure oscuranti, conosciuto come Bonus tapparelle, è stato rinnovato dalla Legge di Bilancio 2022 e permette di ottenere una detrazione fiscale al 50% sull’acquisto di sistemi che proteggono le case dalle radiazioni solari, compresi tende, scuri o persiane. Scopri quali requisiti devono avere i dispositivi installati per poter ottenere l’agevolazione.

Tra i modi per avere una casa fresca non c’è solamente l’aria condizionata, che va sempre usata con moderazione, ma anche un corretto utilizzo di tende, tapparelle ed oscuranti, che possono essere altrettanto utili per mantenere la giusta temperatura in modo sostenibile e senza sprechi di energia, evitando che il sole proveniente da fuori riscaldi eccessivamente l’ambiente domestico. Se vuoi cambiare o installare questi dispositivi, puoi approfittare del Bonus tapparelle 2022, un’agevolazione rinnovata con l’ultima Legge di Bilancio relativa al triennio 2022-2024, che permette di detrarre il 50% delle spese effettuate per l’acquisto di sistemi in grado di bloccare i raggi solari.

Più precisamente, ti sto parlando del Bonus schermature solari e chiusure oscuranti al 50%: di seguito potrai capire come funziona, come ottenere lo sconto e quali requisiti devono avere i dispositivi installati per essere coperti dall’agevolazione.

Cos’è e come funziona

Il Bonus schermature solari e chiusure oscuranti al 50%, noto anche come Bonus tapparelle, è un’agevolazione che fa parte dei cosiddetti Ecobonus e ti consente di risparmiare il 50%, tramite detrazione fiscale, sull’acquisto di persiane, tende, avvolgibili e tapparelle acquistate dal 1° gennaio 2022 al 31 dicembre 2022. In altre parole, il bonus copre svariati interventi che consentono un miglioramento energetico dell’appartamento, proteggendolo dal calore estivo e riducendo al contempo la necessità di utilizzare gli impianti di climatizzazione.

La detrazione non è legata all’acquisto degli infissi, quindi sarà sufficiente comprare e installare uno dei dispositivi classificati come schermature solari o chiusure oscuranti, ovvero:

  • Tende interne
  • Tende da sole
  • Frangisole
  • Veneziane esterne
  • Tende per facciate
  • Tende da facciate a rullo
  • Persiane
  • Tapparelle
  • Scuri
  • Avvolgibili

Requisiti

Per usufruire del Bonus tapparelle 2022, le schermature solari o le chiusure oscuranti installate dovranno rispettare le seguenti caratteristiche:

  • Devono essere applicate in modo solidale con l’involucro edilizio, quindi non essere montabili e smontabili liberamente dall’utente
  • Devono fornire protezione ad una superficie vetrata
  • Devono essere installate all’interno, all’esterno o essere integrate alla superficie vetrata stessa
  • Devono essere mobili
  • Devono essere schermature “tecniche”
  • Devono essere conformi alle leggi o normative nazionali e locali sulla sicurezza e l’efficienza energetica

Prima di effettuare gli interventi da detrarre con il Bonus al 50%, ricordati che questa agevolazione copre le spese relativo all’acquisto di dispositivi che comportano un miglioramento energetico, quindi non potrai ottenere la detrazione, ad esempio, per la semplice sostituzione di tende o tapparelle. Inoltre, dovrai tenere conto dei limiti di spesa, fissati ad un massimo di 60.000 euro per l’intero intervento per unità immobiliare, per un costo massimo della schermatura di 230 euro per metro quadrato.

Come ottenerlo

Una volta comunicate le spese sostenute per l’acquisto di schermature solari o chiusure oscuranti, potrai ottenere lo sconto previsto dal Bonus tapparelle direttamente nella tua dichiarazione dei redditi, tramite detrazione IRPEF al 50% in 10 rate di importo uguale in 10 anni.

COMPILA IL FORM PER RICHIEDERE
UN PREVENTIVO GRATUITO


Compila il form per richiedere un preventivo gratuito

Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell’articolo 13 del D.Lgs. 196/03